Nomine 2015

ARCIDIOCESI DI BRINDISI-OSTUNI

Per raggiunti limiti di età e per motivi di salute il Rev. Sac. Donato Panna, al quale va la gratitudine della diocesi specialmente  per il suo ministero ad gentes  nella missione di Laisamis, lascia la guida della parrocchia “Santa Maria Assunta” in San Donaci e a lui succede il Rev. Sac. Francesco Funaro. Fino all’insediamento del nuovo parroco sarà Amministratore Parrocchiale il Rev. Sac. Angelo Caputo.

Nella parrocchia “Maria S.S. Addolorata” in Tuturano – Br succede a don Funaro, in qualità di Amministratore Parrocchiale, il Rev. Sac. Antonio Merico.

Il Rev. Sac. Giuseppe Pendinelli, chiamato a prestare servizio come Giudice a tempo pieno nel Tribunale Ecclesiastico di Bari, rinuncia alla parrocchia Mater Domini, in Mesagne, mentre continua a svolgere il suo ministero in diocesi come collaboratore parrocchiale nella chiesa madre di Veglie. A lui succede il Rev. Sac. Pietro De Punzio, il quale lascia l’incarico di Giudice presso il Tribunale Ecclesiastico di Bari.

Il Rev. Sac. Francesco Maldarella, finora parroco della parrocchia S.Rita in S.Vito dei Normanni,  viene nominato cappellano dell’ Ospedale di Ostuni e degli altri centri di cura presenti nella città e, inoltre, darà la sua collaborazione presso la parrocchia SS. Annunziata. A lui succede, in qualità di Amministratore Parrocchiale, il Rev. Sac. Aldo Scalera.

Il Rev. Sac. Cosimo Muscogiuri viene nominato Amministratore  della parrocchia “San Francesco d’Assisi”, in Brindisi. A lui succede nella guida della parrocchia “Regina degli Apostoli”, in Brindisi, il Rev. Sac. Maurizio Caliandro.

Il Rev. Sac. Sebastiano Pinto collaborerà presso la parrocchia Santa Famiglia in Locorotondo, mentre la cura pastorale del Villaggio Rosa Marina, nell’ambito della parrocchia Concattedrale di Ostuni,  viene affidata al Rev. Sac. Franco Blasi.

Brindisi, 15 maggio 2015

a cura del Cancelliere Arcivescovile

image_pdfimage_print