Giubileo della Misericordia: speciale indulgenza giubilare per i fedeli

misericordiaLettera del Pontefice a mons. Rino Fisichella, 1° settembre 2015. 

Il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione – l’organismo al quale Papa Francesco ha affidato l’organizzazione del prossimo Giubileo della Misericordia – ha reso nota la lettera indirizzata dal Santo Padre a Mons. Rino Fisichella in data 1° settembre 2015.

Il testo ricorda, innanzitutto, che la celebrazione dell’Anno Santo sarà «per ognuno come genuina esperienza della misericordia di Dio». Inoltre il santo Padre chiede che la Chiesa riscopra in questo tempo giubilare la ricchezza contenuta nelle opere di misericordia corporale e spirituale.

Alla speciale grazia dell’indulgenza giubilare potranno accedere i fedeli di tutte le condizioni, a Roma e nelle singole diocesi, con la dovuta preparazione spirituale e alle solite condizioni. Inoltre il Papa rivolge il suo pensiero anche a chi è impossibilitato a muoversi, agli anziani ed ammalati soli in casa e ai carcerati.

Per leggere la lettera clicca qui.

image_pdfimage_print